La Sezione A.R .I. Benevento fu costituita nel 1975 da alcuni Soci, Veterani della Radio.

Ebbe i natali in un'epoca in cui l'attività radiantistica suscitava sempre più interesse nei giovani. Le radio-comunicazioni avevano un'attrazione fatale dando quel fascino che da sempre dà a noi Radioamatori.

Nel tempo però, l'interesse per il radiantismo e l'attività di sezione sono scemanti lentamente, fino alla metà degli anni novanta, ove si raggiunse un massimo negativo per la Radio e per la Sezione.

La rinascita, avvenne il 06 gennaio 1999.

In quella data, un gruppetto di Soci attivi e volenterosi, collaborando con il nominato Commissario di Sezione dall'A.R.I. Nazionale, riuscirono ad indire un'assemblea a norma dello Statuto dei pochi Soci rimasti, per discutere tra i vari punti all'O.d.G., la rinascita dalle ceneri. In quella occasione, i Soci elessero un nuovo gruppo dirigente con l'impegno di risollevare le sorti della Sezione e pian pianino, riportarla ad essere degna di appartenere all'A.R.I..

La nuova Sezione fu subito chiamata a dare il suo contributo fattivo nel dicembre del 1999 all'insegna del “Millenium Bag” presso la sala operativa radio della Prefettura e, contemporaneamente, con l'istallazione di una postazione radio presso l'Ospedale Civile “G. Rummo” collegato con i maggiori Ospedali della regione Campania.

Tra aprile del 2000 e maggio del 2001, fu organizzato il 1° diploma nella storia della Sezione, avendo come tema la Beatificazione di Padre Pio da Pietrelcina, al secolo Francesco Forgione. Questo tipo d'impegno ci galvanizzò per l'ottimo successo ottenuto, tanto è vero che d'allora, puntualmente ogni anno è organizzato il diploma della Sezione articolato in varie edizioni trattando i passati storici e non della nostra città.

Altra prova di professionalità radiantistica è stata effettuata il 16 giugno 2002 data in cui fu santificato il Beato Padre Pio da Pietrelcina.

Con una Ordinanza Prefettizia, alla Sezione venne affidato la gestione della sala radio operativa, per conto della stessa Prefettura di Benevento in Pietrelcina, avendo il compito di garantire e coordinare ogni tipo di comunicazione con una rete radio per informare istante per istante il Vice Prefetto Vicario responsabile di tale evento. Alla fine della manifestazione, stampa e TV locali ebbero parole di lodi per l'impiego dei RADIOAMATORI.

Continuando con i nostri impegni, un'altro importate appuntamento è stato con le Forze Armate nell'agosto del 2003. L'Esercito Italiano era impegnato in un tour itinerante per la regione Campania intitolato R.A.P. Camp 2003. la Sezione in un allestimento da campo con gazebo, effettuò  collegamenti speciali per conto dell'Esercito.

Di queste due ultime manifestazioni esistono articoli su Radio Rivista ed più specificamente sui numeri 01/2003 e 01/2004.

Nel mentre si svolgevano tali manifestazioni, si lavorava per avere una sede e, dopo ripetuti incontri con gli Enti locali, la Sezione ha una sede fissa presso il Palazzo del Volontariato sito al viale Mellusi, 68 di Benevento. In tal stabile, periodicamente avvengono riunioni con le varie Associazioni del Volontariato, le quali ci permettono di comprendere le difficoltà degli altri volontari e parallelamente crescere culturalmente; inoltre, significhiamo la nostra presenza, come soci fondatori, nel Centro Servizi del Volontariato di Benevento.

Per quanto riguarda la divulgazione del radiantismo verso i giovani la Sezione , previo accordo con il Provveditore del C.S.A. Centro Servizi Amministrativi della provincia di Benevento, ogni anno siamo presenti alla Settimana Scientifica ove vi è la partecipazione delle scuole medie di primo e secondo grado dell’intera provincia di Benevento. Ed ancora, prosegue l’impegno con il progetto La Radio nelle Scuole.

Dal 5 al 10 ottobre 2004, la Sezione è stata presente al XVIII Raduno Internazionale delle Mongolfiere tenutasi nel comune di Fragneto Manforte (BN) con dei collegamenti speciali.

In tutte queste attività, siamo presenti con dei gruppi operativi, sempre pronti a rinunciare ai propri impegni per assicurare la partecipazione della Sezione con il NOMINATIVO IQ8 EB e non ultimo, con un impegno itinerante per la nostra provincia, alla riscoperta dei luoghi storici, con lo SPECIAL CALL II8 BEN.

Come ARI-RE, grazie all’impegno del nostro responsabile e dal suo Team, sono stati firmati dei protocolli d’intesa di una importanza rilevante. Il primo con il Comune capoluogo Benevento,  all’istituzione della sede operativa comunale per le emergenze C.O.C. ed, il secondo con la Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Benevento. A ciò, bisogna aggiungere che, periodicamente durante l’anno, il Team ARI-RE effettua prove di radio-emergenza su tutto il territorio provinciale.

Se a questo punto, tutto ciò che è stato esposto può essere non esaustivo, l'invito è per il sabato pomeriggio, ove è possibile fare conoscenza con i RADIOAMATORI, scambiare delle opinioni e forse potrebbe nascere il desiderio di essere uno di noi.

 

73 a tutti de IZ8 DMY Mimmo Forgione maggio 2017